12 To Many
ENG IT Shop

FAR PARLARE GLI ALTRI E' IL MODO MIGLIORE PER MISURARE LA RIUSCITA DI UN'IMPRESA

ONU ad EXPO Milano 2015

16-10-2015

300 Cucchiai di legno blu con una "O" giallo al centro, simbolo delle Nazioni Unite per EXPO Milano 2015 per promuovere la campagna "Fame Zero1", piantati nel giardino nelle Nazioni Unite nello spazio espositivo gestito dalla KIP International School. Ecco il dono fatto alle Nazioni Unite da parte dell'impresa Legnostile dei fratelli Plozzer di Sauris, uno dei nodi della Rete di Iprese 12-to-Many (12/IT-01-01) ospitata ad EXPO MIlano 2015 dal 14 al 20 settembre con il progeto "Dai Sapori ai Saperi della Carnia",

I cucchiai sono stati installati in occasione delle celebrazione ufficiale della Giornata Mondiale dell’Alimentazione ad Expo 2015 il 16 ottobre ed è stato uno dei più grandi eventi dell’Esposizione Mondiale. 
Alla cerimonia d’apertura, il Segretario Generale Ban Ki-moon e il Direttore Generale della FAO era affiancato dal Presidente della Repubblica Italiana e dai Ministri Italiani dell’Agricultura e degli Affari Esteri.
Capitando in un momento propizio, appena dopo il Summit che si è tenuto nel Settembre scorso e prima della Conferenza delle Nazioni Unite sul Cambiamento Climatico (COPI), la Giornata Mondiale dell’Alimentazione è stata un’occasione straordinaria per mandare un forte messaggio ai giovani – la Generazione Fame Zero – sull’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, e per coinvolgerli nella sfida per sconfiggere in modo sostenibile fame e povertà  nei prossimi 15 anni. 
La cerimonia ufficiale ha commemorato il 70°anniversario della FAO che ha affrontato il tema della Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2015, “Protezione sociale e alimentazione: spezzare il circolo della povertà rurale”: affronterà anche come questo tema si collega al tema delle Nazioni Unite per Expo 2015, “Sfida Fame Zero: Uniti per un mondo sostenibile”.
A questo evento di alto livello sono stati invitati i rappresentanti dei paesi membri della FAO, i commissari dei paesi che partecipano all’Expo, i rappresentanti del Governo Italiano e altri partners. 
I momenti salienti della cerimonia includeranno la presentazione ufficiale della Carta di Milano al Segretario Generale dell’ONU, un manifesto che coinvolge tutti i cittadini nella lotta contro la denutrizione, la malnutrizione e gli sprechi, promuovendo nel contempo un accesso equo alle risorse naturali e la sostenibilità. 
L’Urban Food Policy Pact, dove i sindaci di tutto il mondo si impegnano per coordinare le politiche alimentari internazionali, è un altro importante documento in eredità che verrà presentato. Oltre ai relatori principali, nel corso della cerimonia verranno fatte delle dichiarazioni dai capi di IFAD e WFP e verranno ascoltate anche le parole di Papa Francesco. 
Tra gli altri eventi che si terranno il 16 Ottobre per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2015, con la partecipazione del Segretario Generale delle Nazioni Unite e il Direttore Generale della FAO, vi è “Generazione Fame Zero”, una sessione interattiva di domande e risposte che vedrà gli studenti analizzare il ruolo fondamentale che i giovani hanno per raggiungere gli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (SDGs), e “Finanza per l’Alimentazione” organizzata dal Ministero italiano dell’Economia e dall’IFAD. 

 

 

Elenco

12/IT-01-01 LA PRIMA RETE D'IMPRESE IN ITALIA DELLA FILIERA FORESTA-LEGNO

Copyright © 2014 - 12toMany - SaDiLegno - Foto di: Samuele Giacometti e Adriano Maffei - Login all'area riservata